Pagelle ignoranti campionati assoluti

7 Apr 2021 | Pagelle ignoranti | 0 commenti

FEDERICA PELLEGRINI: VOTO 5

No Fede non è un’insufficienza, 5 sono le qualifiche olimpiche, il tuo voto è sempre il massimo lo sai.
Poche parole per descrivere la DIVINA, ancora una volta ci lascia a bocca aperta. Sei Divina ma anche di vino: più invecchi e più migliori.
Conduttrice di Italian’s got talent, siamo sicuri che se partecipasse col suo talento vincerebbe a mani bassissime.

NICOLO’ MARTINENGHI: VOTO 3a MIGLIOR PRESTAZIONE

Fuori uno, fuori due, fuori tre, il nostro “TETE” scala classifiche con la stessa facilità con la quale ci tiriamo alla corsia a dorso. Troppo forte, troppo veloce, troppo grosso, è un Nicolò maturo e pronto ad affrontare i colossi della rana mondiale.
Bellissime le parole sull’amico-compagno di allenamento Alessandro Pinzuti (grande sorpresa di questi campionati,voto 9.5), dimostra grande umiltà e fratellanza e a noi questo è piaciuto tantissimo. E poi, ma quanto sono belle le sue partenze??

LORENZO MORA: VOTO 15 METRI

“Eh ma vince solo in corta”, “Conta la vasca lunga”.
Quante ne abbiamo sentite su un ragazzo che semplicemente ha nelle sue doti grandissime subacquee che ovviamente riesce a mettere di più in risalto in vasca da 25m.
A questi campionati ha deciso di mettere a tacere ogni tipo di critica dimostrando di poter vincere, contro ogni pronostico, pure nella vasca lunga. LOLLO è decisamente la sorpresa di Riccione 2021 e riesce a siglare un crono che gli vale il pass per gli europei di Budapest. “Male” Matteo Restivo (voto 6-) che ci aveva abituato a risultati ben migliori rispetto a questi ultimi. Siamo certi che si rifarà alle prossime gare, nel frattempo la corona è passata a Lorenzo che ha trasformato la “mora” in una grandissima macedonia.

RANA FEMMINILE: VOTO PER PORTARLE TUTTE E 3 ALLE OLIMPIADI

Questo tridente olimpico deve partire per Tokyo a costo di raccogliere 100.000 firme.
Chi avrebbe mai detto che la gara preferita da tutti noi sarebbe stata proprio a rana, queste 3 ragazze (Martina Carraro, Benedetta Pilato, Arianna Castiglioni) hanno dato spettacolo ma purtroppo una di loro dovrà guardare le Olimpiadi da casa nonostante si possano giocare il podio. Starà al tecnico Cesare Butini decidere come gestire la loro convocazione, noi speriamo che venga fatta eccezione per una volta e che possano partire tutt’e tre.

ALBERTO RAZZETTI: VOTO 250km/h

Alberto Razzetti, per gli amici “RAZZO“.
Ha deciso di spararsi in aria ad una velocità stratosferica fermando il tempo nei 200 misti a 1.57.13.
Nono tempo europeo e ventunesimo mondiale all-time, il nostro Razzo strappa il pass per Tokyo 2021 ed è pronto a confermarsi nella gara dove Michael Phelps e Ryan Lochte hanno dato spettacolo con le loro battaglie che tutti noi abbiamo ammirato. Good job Razzo !

200 STILE LIBERO: VOTO DA (S)BALLO

Era forse la gara più attesa di questi campionati e le emozioni non sono mancate.
Per accedere in finale serviva 1.49.91, un gioco da ragazzi insomma, ma la cosa bella è che l’ultimo accesso è stato proprio quello del futuro vincitore Stefano Ballo detto “SBALLO“.
Stefano chiude la gara in 1.46.76 e vince la gara con un’ignorantissima finale dalla corsia 8.
Non nascondiamo che Ballo sia uno dei nostri preferiti tra tutti e che se avessimo potuto giocare una schedina a quest’ora saremmo in viaggio per le Cayman.
Bene il nostro amico toscano Pippo Megli (voto 8.5) che si presenta in acqua dopo tanti giorni di stop e Stefano di Cola (voto 8.5) che riesce sempre a strappare la prestazione “inaspettata”.
Stefano Ballo ha strappato il pass per Tokyo 2021.. e allora balliamo!!


– Nuotatori Brutti

Gli Ultimi Articoli

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vuoi collaborare con noi?

Nel nostro sito sono disponibili spazi pubblicitari per la tua attività!
Contattaci per maggiori informazioni.

NUOTATORI BRUTTI

NUOTATORI BRUTTI
@NUOTATORIBRUTTI
@PUBDELNUOTO
NUOTATORI BRUTTI OFFICIAL
Share This